Trasformatori Eco 3+ con nucleo amorfo

News

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newlsetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Trasformatori Eco 3+ con nucleo amorfo

A partire dal 1° luglio 2021 tutti i costruttori di trasformatori dovranno attenersi rigorosamente alla produzione di trasformatori classificati con il termine Tier 2, fatta eccezione per alcune applicazioni, come prescritto nel regolamento N° 548/2014 con Fase 2. GBE da oltre 10 anni propone, tra i suoi prodotti, trasformatori in resina e olio con rendimento ben superiore alla direttiva Eco grazie all’utilizzo di nuclei con materiale amorfo. Abbiamo già trattato e descritto in altre occasioni le caratteristiche e peculiarità di questo prodotto confrontandolo con il materiale convenzionale CRGO che, anche se lavorato a laser, non può minimamente raggiungere le performance del materiale amorfo.

Il risparmio energetico è un obiettivo sempre più strategico per alcuni operatori e per i paesi con maggior sensibilità nei confronti delle emissioni di CO2. Ciò che spinge in questa direzione infatti non è solo l’esigenza di ridurre i costi di esercizio o di rispettare particolari normative, ma soprattutto la diffusa sensibilità ambientale che consente alle imprese “green” di godere di un significativo vantaggio competitivo in termini di immagine.

GBE crede da sempre nei trasformatori con nucleo amorfo consapevole che questa soluzione sarà ancora più vincente in futuro. Il design costruttivo adottato è ben noto come pure le attrezzature per garantire l’assemblaggio del trasformatore in posizione orizzontale. Le perdite a vuoto per i trasformatori in resina sono infatti fino a tre volte inferiori rispetto a quelle di un trasformatore Eco Design anche secondo Fase 2. Il costo iniziale per l’acquisto di un trasformatore isolato in resina o immerso in olio amorfo è ancora impegnativo, ma consente un notevole risparmio dopo già alcuni anni. Quindi non è corretto considerare l’acquisto di un trasformatore amorfo come un maggior costo ma piuttosto come un buon investimento.


News

La soluzione ermetica per eccellenza

  • 29 Luglio 2021

Cassonetti di protezione IP56 per applicazioni in ambienti particolarmente critici I trasformatori isolati in resina e a secco non sono adatti per l’installazione all’esterno, a meno che non siano protetti da un cassonetto di protezione che può essere realizzato con lamiera decapata o zincata (ma anche in alluminio) e secondo il grado di protezione richiesto. […]

Continua

House Organ GBE / Edizione 2021

  • 4 Maggio 2021

  È finalmente online la nuova edizione dell’House Organ GBE. Per scoprire le novità e gli aggiornamenti in campo tecnico, i traguardi raggiunti nonostante le sfide di un anno particolarmente difficile, le forniture più rilevanti del 2020 e le collaborazioni con grandi partner per progetti degni di nota, Vi invitiamo a scaricare l’House Organ GBE […]

Continua

Certificazione ISO 45001

  • 17 Febbraio 2021

Certificazione ISO 45001 Salute e sicurezza sul lavoro: il personale è la prima ricchezza per GBE GBE ha integrato il proprio sistema SGI con la certificazione ISO 45001 per garantire luoghi di lavoro sicuri e salubri e prevenire lesioni e malattie correlate al lavoro. Già da molti anni GBE è in possesso della certificazione ISO […]

Continua
© 2014 GBE S.p.A Stabilimento e sede legale: Via Teonghio, 44 - 36040 Orgiano - Vicenza - Italy Capitale Sociale: Euro 1.000.000,00 i.v. P. I.V.A./CF IT02829300249 - REA 278537 - Registro Imprese Vicenza 26501/2000 Privacy policy