Chiamaci: +39 0444 774334
Follow Us:
  • Italiano
  • Inglese
  • Tedesco
  • Russo
  • Spagnolo
  • Francese
  • Portoghese, Portogallo

Potenziato l’impianto di verniciatura

News

Cerca

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newlsetter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

 

Nuovi standard qualitativi e nuovi investimenti per la massima qualità anche in questa fase della produzione

Come noto, GBE è dotata di una carpenteria interna per la produzione interna di profili, serrapacchi, carrelli, pannelli, box e casse per trasformatori immersi in olio. Abbiamo già illustrato in altre occasioni le motivazioni che ci hanno portato a produrre internamente questo genere di semilavorati, al contrario dei nostri concorrenti che comprano in outsourcing. Una delle ragioni che riteniamo più importanti è quella di garantire alti livelli qualitativi, non tanto nell’utilizzo di materiali resistenti adatti ad applicazioni speciali come la bassa temperatura o nella realizzazione di saldature realizzate a regola d’arte da personale qualificato, ma soprattutto per una verniciatura in grado di rispettare i criteri di resistenza secondo le ISO 12944 per categorie C3, C4 e fino a C5M. Come noto, l’impianto di verniciatura deve assicurare una corretta adesione della vernice in ogni punto in maniera uniforme e omogena con medesimo spessore. In base al tipo di semilavorato si adotta una modalità di verniciatura o entrambe, sempre in ciclo continuo. Per garantire le diverse categorie di corrosività e quindi diversi spessori, devono essere date una, due o tre mani di primer e quindi altre tante mani di vernice, il tutto senza mai fermare il processo. Il primer e la vernice possono essere epossidiche, acriliche e polioretaniche o una combinazione delle stesse, ma fondamentale è che siano adatti a lavorare l’uno con l’altro.

Nel 2018 l’impianto di verniciatura interno, già in grado di garantire standard di alto livello, è stato ulteriormente potenziato. Le vernici all’acqua hanno registrato negli ultimi dieci anni ottimi progressi, ma purtroppo non sufficienti nel caso di installazioni in ambienti aggressivi con alta condensazione e inquinamento. E se da un lato il rispetto dell’ambiente è una nostra priorità, tuttavia questo non deve pregiudicare la resistenza della vernice di protezione del materiale ferroso. Così, il compromesso vincente è stato ottenuto con l’inserimento di una nuova fase nel ciclo di verniciatura, mediante l’adozione di una cabina per l’utilizzo di un primer monocomponente ad alta resistenza e infine con l’utilizzo di vernice ad acqua per la rifinitura. Per garantire tempi ridotti del processo di verniciatura, inoltre, l’impianto è stato potenziato con l’aggiunta di un nuovo forno a ciclo continuo per il passaggio delle casse dalle stazioni di lavaggio e dalle stazioni di verniciatura, suddivise quest’ultime in due tipologie: flow-coating e airless.

Infine, periodicamente GBE manda dei campioni di verniciatura a laboratori certificati per effettuare dei test di corrosione alla nebbia salina secondo i criteri UNI EN ISO 9227, a ulteriore garanzia della qualità di questa fase del processo di produzione.


News

Trasformatori e Reattori per applicazione marina

  • 24 Giugno 2020

Offshore e onshore, un prodotto esclusivo per ogni tipo di installazione marina I trasformatori e reattori per applicazione marina si differenziano in due tipologie di installazione: offshore e onshore. Per ognuna di queste installazioni si possono fare ulteriori distinzioni in base all’applicazione e all’utilizzo. GBE realizza questi prodotti esclusivi sia a secco, che isolati in […]

Continua

Uno sguardo al passato per definire il futuro

  • 28 Maggio 2020

  GBE festeggia i 20 anni di attività. Abbiamo ottenuto un grande risultato e per noi non è ancora il traguardo. I progetti in campo sono molti, non solo nel processo produttivo con nuovi investimenti in particolare sulla divisione potenza ma anche nelle certificazioni in nuovi mercati dove serve una qualifica di componente del prodotto […]

Continua

Divisione potenza: l’investimento continua

  • 28 Maggio 2020

  Triplicata la capacità produttiva per i trasformatori di potenza GBE produce trasformatori e reattori, in aria, resina ed olio, speciali e per la distribuzione. Negli ultimi anni abbiamo aumentato il numero di pezzi prodotti per ogni tipologia di trasformatore e reattore, nonché la potenza media grazie all’aumento degli ordini per la divisione potenza che […]

Continua
© 2014 GBE S.p.A Stabilimento e sede legale: Via Teonghio, 44 - 36040 Orgiano - Vicenza - Italy Capitale Sociale: Euro 1.000.000,00 i.v. P. I.V.A./CF IT02829300249 - REA 278537 - Registro Imprese Vicenza 26501/2000 Privacy policy